Logo LILT
Logo MIUR
Logo US EmiliaRomagna


Cibo: Gusto e Salute

Guadagnare salute con la LILT - Alberghieri

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca hanno stipulato una Convenzione che prevede la realizzazione del Progetto Guadagnare Salute con la LILT.
 
L’ufficializzazione della Convenzione è stata presentata in un incontro a Roma presso la Sede del MIUR, in presenza del Ministro dell’Istruzione e del Presidente della Sede Centrale della LILT nel 2018. Il 16 ottobre 2019 il rinnovo della convenzione è presentato al MIUR in occasione della giornata mondiale F.A.O. dedicata all'alimentazione.
 
I progetti sono stati esaminati nell’ambito del Comitato Paritetico MIUR-LILT, già previsto nel Protocollo d’Intesa fra gli Enti, del 26 maggio 2015.
I programmi in vigore negli anni scolastici 2018/2020 sono oggetto di un Piano di valutazione di Efficacia.
 
I percorsi didattici possono essere approfonditi attraverso approfondimenti tematici:
  • Aspetti neurobiologici del comportamento, fenomenologia della percezione e realtà virtuale
  • Didattica modulare e descrittori dell’apprendimento
  • Fenomenologia, Modello Transteorico e Tecniche interattive 
 
Caratteristiche generali dei progetti scolastici LILT
Esistono evidenze nella letteratura scientifica a supporto dell’efficacia degli interventi preventivi negli Ambienti scolastici” che il Piano di azione dell’OMS - Regione europea 2016-20 individua come strategici, promuovendo inoltre un network di riferimento: la rete “Schools for Health in Europe - SHE”.
La modificazione del contesto scolastico, l’intervento diretto dei docenti in classe nelle iniziative formative che concernono la promozione del benessere psicofisico, l’educazione fra pari e la sensibilizzazione delle famiglie sono aspetti cardine degli interventi preventivi sostenuti dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori nelle Scuole di ogni ordine e grado.


Lavorare per la costruzione di una Rete di Scuole che Promuovono Salute significa:
  • integrazione con gli interventi del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale e attuazione di Protocolli d’Intesa a sostegno della continuità degli interventi;
  • contributo alla modificazione graduale e concertata del contesto scolastico (policy);
  • valorizzazione del ruolo dei docenti in un curriculum orientato alla acquisizione e consolidamento di competenze trasversali disciplinari degli allievi;
  • valorizzazione della Educazione fra pari per il potenziamento dell’efficacia degli interventi nel tempo;
  • il superamento della pratica dell’esperto in classe (se non come supporto al docente per attività che necessitino di un’opportuna interazione specifica);
  • la facilitazione della interazione con il territorio anche attraverso l’organizzazione di Concorsi e altre modalità inclusive della collettività;
  • coinvolgimento delle famiglie nelle scelte salutari dei figli;
  • la diffusione di programmi educativi risultati efficaci sulla base di studi di valutazione qualitativa e trial randomizzati;
  • attenzione alla relazione fra salute, benessere psicofisico e ambiente;
  • esposizione a rischi ambientali;
  • miglioramento della adesione dei giovani alle campagne di screening e prevenzione oncologica anche attraverso il loro contributo diretto alla sensibilizzazione delle famiglie;
  • avvicinamento dei giovani al volontariato, anche con interventi legati all’Orientamento scolastico e professionale nell’ambito dei Progetti scuola lavoro
  • adozione degli strumenti del piano di valutazione nazionale del progetto coordinato dalla Sede Centrale con la consulenza dell’Università Piemonte Orientale (Prof. Fabrizio Faggiano); ISPRO di Firenze (Dr. Giuseppe Gorini), Università RomaTre/Fondazione FORTE (Prof. Gaetano Domenici); Luoghi di Prevenzione/LILT Reggio Emilia (dr. Roberto Archi).

L'associazione Provinciale di Reggio Emilia della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori è capofila e ha assunto il coordinamento tecnico scientifico del Progetto Guadagnare Salute con la LILT (2020/2021).
Il Progetto, frutto di un Protocollo di intesa fra Sede Centrale della LILT e MIUR, si è attuato in stretta collaborazione con il Sistema Sanitario Nazionale e Uffici scolastici Regionali. E’ inserito nella prospettiva europea di Scuole che promuovono Salute; ha previsto come “azioni prioritarie di evoluzione”:
  • rinforzo e sostegno alla alleanza fra Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e MIUR;
  • modificazione del “contesto Scuola come Ambiente che Promuove Salute”: inserimento delle azioni del Progetto nei Piani scolastici delle Offerte Formative Triennali;
  • coinvolgimento degli Organi Collegiali;
  • raccordo e integrazione con le azioni del Servizio Sanitario Nazionale;
  • attività curriculari svolte dai docenti, contributo alla formazione degli studenti, anche con modalità di educazione fra pari, da parte degli operatori della LILT.
Si è sviluppato su tre annualità: la prima, principalmente dedicata al percorso formativo delle LILT aderenti; la seconda e la terza dedicate alla sperimentazione delle attività progettuali.
 
I punti sopracitati, sono stati prerequisiti per l’adesione al progetto nazionale.
Per consultare l'elenco degli istituti aderenti clicca qui 




Guadagnare salute con la LILT
Guadagnare salute con la LILT
Una rete di eccellenza nazionale per la promozione della salute
Lega Contro i Tumori ODV – Associazione Provinciale LILT Reggio Emilia – Via Alfieri 1/2 – 42123 – Reggio Emilia
Presidente e responsabile legale: Dott. Ermanno Rondini
infoscuola@lilt.it – Codice Fiscale 91067950351 - Privacy Policy
2BC - web e social media - © 2019-2021
Session: 20/09/2021 13.54